"Alta Selezione per Biosensor, Morfologia e Colori "

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

RISPETTO E SALUTE PSICO-FISICA DEL CANE

RISPETTO E SALUTE PSICO-FISICA DEL CANE
DEI NOSTRI CANI SI DICE....NON SIANO TESI NE'PAUROSI NE' STRESSATI MA AMICI..
Sono amante della Salute dei Cani--
Chi mi cerca lo sa io studio come professionista a vantaggio del loro sviluppo naturale e che alzi le loro difese immunitarie.
Inoltre anche una giusta educazione e' utile a rendere forte il cane , sia fisicamente che psicologicamente per meglio  relazionarsi all'uomo.
Ogni forma di esagerato e opprimente affetto dettato da nostri bisogni ,va a limitare il reale originario comportamento che appartiene al  mondo canino, ed e'una forma solamente egoistica che presume di far stare l'uomo al centro dell'attenzione del proprio cane, quando invece questo ormai e'costretto ad assumere atteggiamenti viziati che lo nuoceranno...
Per molti uomini ,l'affetto o l'amore vanno GESTITI E CONTROLLATI---
Per gli animali non c'e' LEGGE ,MA SPONTANEITA' E ISTINTO!
Soprattutto l'uomo ha secondi fini e cioe' distorcere i comportamenti degli animali a favore della loro IDEA di rapporto INTER-SPECIFICO(UOMO ANIMALE).
Personalmente non ritengo si debba rovinare e distorcere la natura delle cose e far diventare ad esempio un cane ossessivo e possessivo col proprio padrone nonche' incapace di vivere serenamente e in equilibrio col mondo circostante. Questo pero' e'il risultato di cio'che molti fanno credendo di essere Onnipotenti , BUONI e di poter ERRONEAMENTE possedere una creatura LIBERA!
CI SONO MOLTE COSE IMPORTANTI DA CONOSCERE A FAVORE DEGLI ANIMALI, MA SOPRATTUTTO BISOGNA CONOSCERE SE STESSI ,PER NON INQUINARE IL MONDO SIA ANIMALE CHE UMANO!
L'EDUCAZIONE AD ESEMPIO DEL CANE E'SIMULTANEA AL NOSTRO CORRETTO RISPETTO PER LA SUA NATURA.
L'ADDESTRAMENTO INVECE, E'SIMULTANEO A QUELLO DELL'UOMO CON ESSO O MEGLIO NON SI PUO'IMPORRE REGOLE E MANIPOLARE COME AL CIRCO UN ANIMALE MA SI CERCA DI CONDURLO ACCANTO A NOI . IL RISPETTO  CRESCE DA PARTE SUA PARALLELAMENTE AL NOSTRO VERSO DI LUI.
UN PO' DI INFORMAZIONE  UNITA AD UNA NOSTRA  APERTURA  E DISPONIBILITA' A COMPRENDERE, CI AIUTERANNO PASSO PASSO AD AMARE I NOSTRI ANIMALI CHE NON ASPETTANO ALTRO CHE RAPPORTARSI SEMPLICEMENTE NELLA MANIERA IN CUI SONO STATI CREATI!
GRAZIE
ALESSANDRA VERSACE
CHIHUAHUASTYLE.
 

Curiosita'

Curiosita'
 
Piccole info:"Il formaggio, contenendo lattosio, in varie percentuali a seconda del tipo, di solito non viene assimilato né digerito dal cane dopo lo svezzamento,periodo in cui l'enzima lattasi che serve a scindere il lattosio, diminuisce fino a scomparire in età adulta." Il vino invece viene apprezzato dal nostro beniamino" 🤔🤔😄(non è vero😜)."

Tomografia Computerizzata

Tomografia Computerizzata

Cosa è una TC o Tomografia computerizzata? :È una tecnica diagnostica ancora poco in uso in veterinaria a causa di elevati costi delle apparecchiature. Quest'ultima si posiziona intorno all'animale che deve rimanere immobile e per questo va narcotizzato in decubito dorsale o sternale. La TC usa un Fascio di raggi X che attraversa i tessuti e viene convertita in livelli di grigio a formare immagini sommando le varie sezioni riprese col computer.

Il Premio

Il Premio

Esistono vari tipi di premi per il cane, il cibo, il gioco, la gratificazione sociale(carezze, approvazione del conduttore o Padroncino). Se si vuole stabilire un vero rapporto con il cane, il cibo non è il premio più indicato. Non è neanche un premio naturale in quanto nessun cane premia il cucciolo col cibo. Inoltre un uomo non può essere ascoltato solo se dispensa cibo né può essere visto tale dispensatore. Quindi, se si vuole instaurare un rapporto di complicità e conoscenza vera col proprio cane, un tipo di gratifica, e contemporaneamente un insegnamento è il GIOCO. Il più ambito premio rimane comunque la GRATIFICAZIONE SOCIALE, la carezza, il bravo! Questo va accompagnato alla mimica facciale che aiuta a comunicare.

Lussazione

Lussazione

 Lussazione -Cosa è :Fuoriuscita dei capi ossei dalla capsula dell'articolazione. Questa espone il cane al rischio di lesioni nervose e vascolari. - Come riconoscerle:Dal gonfiore, dalla deformità dell'articolazione rispetto all'altra. - Come intervenire: bisogna immobilizzare l'articolazione con una comoda fasciatura, ma senza modificarne la posizione, oppure lasciarla nella posizione meno dolorosa per l'animale. Poi portarlo dal veterinario prima possibile, per evitare eventuali contratture muscolari. NON CERCARE DI RIDURRE LA LUSSAZIONE.!!

IL MORSO DEL CUCCIOLO

IL MORSO DEL CUCCIOLO

 

Primo:  I cuccioli perdono i denti dal latte facendo largo alla dentizione definitiva. Questo processo causa molto fastidio al cucciolo per cui masticare qualcosa dà sollievo come una sorta di massaggio.

Il cucciolo nasce senza denti. Intorno alla 2°- 3° settimana ha inizio l’eruzione dei denti da latte che si completa intorno ai 55 giorni e permane fino a 100  giorni circa. Abbiamo quindi a questa età la dentatura decidua (da latte) che è composta da 28 denti: 6 incisivi, 2 canini e 6 premolari sia superiormente che inferiormente.                

A questo punto inizia l’eruzione dei denti definitivi  (14-15) settimane.  I primi denti definitivi sono i primi premolari,  quasi contemporaneamente ai primi incisivi superiori ed inferiori.  Lo sviluppo di questa seconda dentizione si completa fra i 6-7 mesi a seconda di razza e/o taglia, con l’eruzione di 42 denti. 6 incisivi – 2 canini – 8 premolari – 4 molari superiormente e 6 incisivi – 2 canini – 8 premolari – 6 molari inferiormente .

Secondo: Prima di arrivare a casa, il vostro piccolo, passava le giornate a giocare con i fratelli utilizzando molto la bocca, mordicchiando gli orecchi e allenandosi a diventare grandi combattenti da adulti!

Terzo: siamo noi i primi che involontariamente incitiamo il cucciolo a mordicchiare le nostre mani giocando con lui utilizzando le nostre mani come appendici di un gioco divertenti, come oggetti che si muovono veloci, morbidi e saporosi che toccano il cucciolo con gesti rapidi e guizzanti.  Per lui è un gioco divertentissimo e userà la bocca e i denti per interagire con voi.

Comprate molti giochi che il cucciolo possa masticare in tranquillità e che prendendoli in bocca possano alleviare il fastidio. Ideali le palline di plastica fatte a riccio o le corde annodate di stoffa o più semplicemente annodate dei vecchi asciugamani e utilizzateli come palle o corde.

 Esistono poi delle paste lenitive per le gengive, fatevi consigliare dal veterinario.

 Imparate a giocare con il vostro cucciolo senza che le vostre mani vengano a contatto con la sua bocca. Interponete sempre un oggetto tra voi e il cucciolo, fategli mordere quello e non la vostra pelle. Se capita che i suoi denti vi tocchino la pelle, emettete un grido di dolore molto forte e interrompete immediatamente l’interazione per qualche minuto.

Quando toccate il cucciolo con le vostre mani, fatelo con dei movimenti lenti e pressione costante. Il vostro tocco dovrà rilassare il cane e non eccitarlo..

Ricordatevi, ci vuole molta pazienza, ma è una fase che poi passa!